28 Jul

I 6 errori più comuni per un ottimizzazione.

Ottimizzare un sito web per la ricerca naturale è spesso un arma a doppio taglio. Se viene fatta in maniera accurata ed intelligente può aumentare la popolarità di un sito di centinaia di volte, se viene fatta in maniera sbagliata può determinare il fallimento dell’attività collegata al sito. Per cui cerchiamo di vedere quali sono i passi che dovremmo evitare per ottimizzare il nostro sito:

  1. Titolo delle pagine sbagliato

    Il titolo di una pagina web è la prima cosa che viene indicizzata da un motore di ricerca e la prima cosa che viene mostrata sui risultati di ricerca (Serp). Per questo motivo il titolo deve essere un titolo chiaro, descrittivo che contiene le keyoword correlate alla pagina. Non inserite keyword non correlate alla pagina per evitare problemi!
    Inoltre ogni pagina dovrebbe avere il proprio titolo. Decisamente da evitare un unico titolo per tutte le pagine del sito.
  2. Selezione Sbagliata delle Keyword

    Selezionare le keyword per cui si vuole essere trovati è spesso un operazione delicata. Analizzate il tipo di sito accuratamente prima di procedere alla scelta e cercate query che non sono troppo inflazionate o dove la concorrenza non è gia molto forte.
  3. Assenza di testo

    I motori di ricerca possono vedere solo il testo del vostro sito. Se avete solo immagini, flash o video considerate di aggiungere qualche descrizione di testo al sito.
  4. Utilizzo di Testo Nascosto

    Utilizzare testo nascosto è contro le linee guida dei motori di ricerca. Evitate l’utilizzo altrimenti potreste essere penalizzati seriamente!
  5. Utilizzo di Pagine Doorway o cloaking.Pagine Doorway sono pagine estremamente ottimizzare che reindirizzano alla pagina ufficiale, il cloaking è la tecnica attraverso la quale vengono servite pagine diverse ai motori di ricerca rispetto che agli utenti. Entrambe tecniche sono da evitare e potete essere penalizzati molto severamente.
  6. Evitare linking senza senso.Evitate di linkare ed essere linkati a siti o da siti che non hanno nessuna rilevanza con il vostro sito. La credibilità del vostro sito è definita da chi vi linka e a chi linkate. Per cui fate attenzione e valutate ogni scambio di link.

Se avete altri suggerimenti non esitate a postare.

P.s. Date un occhiata alle linee guida di Mr G.

One thought on “I 6 errori più comuni per un ottimizzazione.

  1. Oltre ad evitare le principali tecniche a rischio ban dai motori, è importante per un SEO/webmaster considerare anche le tecniche comunicative in grado di “bannare” il sito dalla mente dell’utente: l’utilità e la credibilità di un sito non vanno valutate in base alle sole linee guida dell’ottimizzazione per i motori di ricerca ma soprattutto su quelle del buon senso e dell’usabilità.

    Un sito vuoto e inutile ma ottimizzato e posizionato alla perfezione che beneficio porta all’utente dei motori?

Leave a Reply

Your email address will not be published.